Notte di paura a Gela, attentato incendiario contro commerciante: 3 auto in fiamme

Notte di paura a Gela, attentato incendiario contro commerciante: 3 auto in fiamme

GELA – Una notta di paura quella vissuta a Gela, in provincia di Caltanissetta, dove sono si sono registrati nuovamente attentati incendiari: questa volta ad andare in fiamme sono state 3 auto.

L’incendio è scoppiato la notte scorsa, intono alle 3,30, in via Ruggero Settimo, a pochissima distanza a via Venezia, principale arteria della nota città del Nisseno. Il rogo sarebbe stato appiccato in origine a una Smart ma poi, con molta velocità, le fiamme si sono propagate ad altre 2 auto che erano parcheggiate nelle vicinanze: una Jeep Renegade e una Citroën C5 Cross.


Sul posto immediato l’arrivo dei vigili del fuoco del comando provinciale di Caltanissetta, distaccamento di Gela. Dopo aver messo in sicurezza la zona, i pompieri hanno poi provveduto allo spegnimento delle fiamme e ai rilievi del caso.

La Smart incendiata appartiene a una commerciante 28enne e, pertanto, si crede possa trattarsi di una ritorsione o minaccia. Sulla questione, intanto, indagano i carabinieri del reparto territoriale di Gela.

Immagine di repertorio