Nasconde in carcere il telefonino nel retto: beccato detenuto

Nasconde in carcere il telefonino nel retto: beccato detenuto

Nasconde in carcere il telefonino nel retto: beccato detenuto

CALTANISSETTA – Ha nascosto un telefonino nell’ampolla rettale. È quanto successo nel carcere di Caltanissetta, dove un detenuto è stato scoperto dalla polizia penitenziaria.


A dare la notizia, il segretario generale aggiunto dell’Osapp che ha sottolineato come l’operazione abbia visto l’impiego congiunto dei poliziotti penitenziari in servizio nell’ufficio comando e l’ufficio colloqui.


Sarà importante, però, rivedere le piante organiche perché al momento vi sono pochi agenti.

Infine, ribadisce che in una situazione così, senza ispettori e sovrintendenti, potrebbe capitare che qualcosa sfugga.

Foto di repertorio