Muore carbonizzata in casa mentre fuma la sigaretta, lacrime per la 72enne Francesca Baglio

Muore carbonizzata in casa mentre fuma la sigaretta, lacrime per la 72enne Francesca Baglio

NISCEMI – Si è verificata ad Albino, in Lombardia, una tragedia che vede coinvolta una donna originaria di Niscemi (Caltanissetta).

È Francesca Baglio di 72 anni la vittima colpita da un malore lo scorso 5 gennaio mentre fumava una sigaretta, per poi rimanere carbonizzata dall’incendio divampato in poco tempo.


Ad accorgersi dell’odore di fumo la sorella Concetta che abitava nella stessa palazzina della vittima. La stessa, preoccupata, avrebbe ripetutamente chiamato Francesca, ma ogni tentativo di rintracciarla sarebbe stato vano: per la 72enne l’incendio si è rivelato fatale.

In seguito alla segnalazione sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno trovato il corpo, ormai carbonizzato, di colei che era conosciuta da tutti come “Franca”. Si sono occupati delle indagini, invece, i carabinieri della compagnia di Clusone.

Il lutto della donna lascia un vuoto incolmabile anche nella vita del figlio che al momento della tragedia si trovava al lavoro. La 72enne abitava in provincia di Bergamo, dove si era trasferita circa 50 anni fa e aveva conosciuto il marito, ormai deceduto da diversi anni.

Foto di repertorio