Festa di addio al nubilato finisce in sparatoria: arrestate una decina di persone - I DETTAGLI

Festa di addio al nubilato finisce in sparatoria: arrestate una decina di persone – I DETTAGLI

Festa di addio al nubilato finisce in sparatoria: arrestate una decina di persone – I DETTAGLI

GELA – Arrivano nuovi risvolti dopo a drammatica e violenta rissa finita nel sangue a Gela, in provincia di Caltanissetta. Su disposizione del pubblico ministero della locale Procura, i carabinieri hanno provveduto all’arresto di 10 persone con custodia cautelare in carcere.


Tra i finiti in manette ci sarebbe anche il 42enne licatese che, durante la rissa, ha avuto la peggio. L’uomo, infatti, è stato ferito da un colpo di arma da fuoco e trasferito di urgenza in Pronto Soccorso. Al momento i militari dell’Arma lo stanno piantonando all’interno dell’ospedale Vittorio Emanuele di Gela.


Il numero degli arrestati, considerando il 34enne finito in carcere nella giornata di ieri con l’accusa di tentato omicidio, sale a 11.

Dalle prime indagini, a causare la violenta rissa durante la festa di addio a nubilato, sarebbero state delle avances spinte nei confronti di una ragazza.

Gli arrestati sono stati trasferiti in diversi istituti penitenziari della Sicilia.

Immagine di repertorio