Anziana azzannata dal proprio cane: è in prognosi riservata al Cannizzaro di Catania

Anziana azzannata dal proprio cane: è in prognosi riservata al Cannizzaro di Catania

SANTA CATERINA VILLARMOSA – Aggressione a Santa Caterina Villarmosa, in provincia di Caltanissetta, dove una donna anziana sarebbe stata aggredita ferocemente dal proprio cane.

Mentre ancora è fresca la notizia dell’aggressione a un bambino da parte di un Rottweiler, questa riguardante la donna – una 78enne del posto – arriva come un fulmine a ciel sereno.


Non si conoscono ancora le cause che avrebbero portato il cane della donna – di razza Chow Chow – ad aggredirla, nonostante la sua indole dolce e docile.

Soccorsa dai familiari, la donna è stata prima trasportata all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta e da qui a Catania, all’ospedale Cannizzaro. Il cane è stato momentaneamente affidato ai parenti e sull’episodio sono in corso gli accertamenti dei carabinieri.

La donna ha riportato profonde ferite a braccia e gambe. Al momento è in prognosi riservata.

Immagine di repertorio