Muore per via di una grossa vite nel cranio: ennesima vittima di incidente sul lavoro

Muore per via di una grossa vite nel cranio: ennesima vittima di incidente sul lavoro

SAN CATALDO – Si è verificato nel pomeriggio l’ennesimo incidente sul lavoro che in questo caso vede perdere la vita ad un 53enne di San Cataldo (Caltanissetta).

La vittima è Antonino La Marca, trasportato nelle scorse ore all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta con una grossa vite, di circa 20 centimetri, nel cranio. La vite che ne avrebbe inevitabilmente provocato la morte potrebbe essere probabilmente il perno di un ammortizzatore.


In base a quanto avrebbero riferito dai carabinieri, al momento dell’incidente l’uomo si trovava nell’auto officina di via San Giovanni Bosco.

Il 53enne sarebbe stato trovato in gravissime condizioni quando sarebbero giunti sul luogo gli operatori del 118, infatti il trasporto in ospedale si è rivelato vano. I carabinieri starebbero ascoltando le testimonianze dei presenti.

Foto di repertorio