Guida senza patente e porto d’armi ingiustificato, due arresti della Polizia di Stato

Guida senza patente e porto d’armi ingiustificato, due arresti della Polizia di Stato

NISCEMI – La Polizia di Stato ha eseguito, nella giornata di ieri, venerdì 10 dicembre, due provvedimenti dell’autorità giudiziaria di applicazione della detenzione domiciliare nei confronti di due niscemesi, un 61enne e un 74enne.

Entrambi devono scontare due pene definitive: il primo di 8 mesi e il secondo di 5 mesi e otto giorni, in regime di arresti domiciliari.


  •  Il primo, un niscemese di 61 anni, deve scontare la pena di otto mesi di arresto, a seguito di condanna definitiva, poiché nel 2016, mentre era sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza di pubblica sicurezza, era stato sorpreso dagli agenti alla guida di un veicolo, privo di patente.
  • Il secondo, anch’egli niscemese, di 74 anni, deve scontare la pena di cinque mesi e otto giorni di arresto, a seguito di condanna definitiva, poiché nel 2015, era stato fermato e denunciato per porto ingiustificato di armi o oggetti atti a offendere.

Foto di repertorio