Vaiolo delle scimmie, registrato il primo caso a Bari

Vaiolo delle scimmie, registrato il primo caso a Bari

BARI – È stato accertato il primo caso di vaiolo delle scimmie a Bari. La conferma è arrivata nella serata di ieri grazie all’accertamento virologico.

A essere infetto è un uomo di 36 anni che si è recato al Policlinico di Bari in quanto aveva notato sul suo corpo lesioni sospette compatibili con quelle del vaiolo.


Attualmente l’uomo si trova in stretto isolamento domiciliare.

La segnalazione, come previsto dalla circolare regionale, è stata trasmessa al servizio di igiene e sanità pubblica del Dipartimento di prevenzione della Asl di Bari per il tracciamento dei contatti.

Foto di repertorio