Sinergia tra Palermo e Costa d'Avorio

Sinergia tra Palermo e Costa d’Avorio

Sinergia tra Palermo e Costa d’Avorio

PALERMO – A Villa Niscemi, il sindaco di Palermo Leoluca Orlando ha siglato un gemellaggio con Georges Philippe Ezaley, il primo cittadino di Grand-Bassam, che era a Palermo per le due giornate celebrative tenutesi ai Cantieri Culturali della Zisa per l’anniversario dell’indipendenza della Costa D’Avorio.


Il sindaco ha dichiarato: “L’intento è quello di cercare di rendere quotidiano e concreto sia il dialogo interculturale e religioso, sia tutto quello che concerne azioni mirate di sviluppo economico, ambientale e in termini di miglioramento della qualità di vita delle rispettive realtà territoriali“.


Infine, si è tenuto un tavolo tecnico con i rappresentanti delle organizzazioni imprenditoriali cittadine, Ance e Confindustria, con l’università di Palermo e le autorità ivoriane intervenute. Hanno partecipato, oltre al sindaco Leoluca Orlando e al sindaco Georges Philippe Ezaley, il presidente Ance Palermo Fabio Sanfratello, il presidente di Confindustria Palermo Nino Salerno e Pasquale Assennato per Unipa.