Scontro frontale in via Messina Marine: muore un ragazzo di 22 anni

Scontro frontale in via Messina Marine: muore un ragazzo di 22 anni

Scontro frontale in via Messina Marine: muore un ragazzo di 22 anni

PALERMO – Un’altra giovane vita si è spezzata sulle strade siciliane. Carlo Ruvolo, un ragazzo palermitano di ventidue anni, è morto la scorsa notte in via Messina Marine a Palermo.


A non lasciargli scampo è stato lo scontro frontale fra le due auto, una Peugeot e una Rover.


Ruvolo è morto sul colpo e per lui l’arrivo dei sanitari del 118 non è servito a nulla mentre gli altri cinque ragazzi che sono rimasti coinvolti nell’incidente sono ricoverati in ospedale.

Tutto è accaduto intorno alle tre di notte all’altezza del bar del Bivio: la causa del violento impatto potrebbe essere l’alta velocità. Purtroppo su questa strada palermitana si tende facilmente a schiacciare il piede sull’acceleratore essendo un rettilineo.

Ancora, però, non è chiara la dinamica e le conseguenti responsabilità. Sul posto sono intervenuti gli agenti dell’infortunistica del comando dei vigili urbani di via Dogali che stanno cercando di ricostruire i modi e i tempi dell’incidente.

La strada è rimasta per tutta la notte chiusa al traffico ed è stata riaperta solo questa mattina alle nove.