Maltempo in agguato in Sicilia

Maltempo in agguato in Sicilia

Maltempo in agguato in Sicilia

PALERMO – Con l’arrivo di settembre pare che l’estate volga al termine. Il rientro dalle vacanze e il ritorno alla quotidianità coinciderà, con molta probabilità, con un tempo fortemente instabile causato da una perturbazione proveniente dal nord Europa.


Dapprima sarà il nord della nostra penisola ad essere interessato dal maltempo e, in un secondo tempo, anche il sud patirà le conseguenze della perturbazione nordica. La protezione civile ha emesso un avviso di condizioni meteo avverse: si prevedono venti forti, con rinforzi fino a burrasca, dapprima sul Friuli Venezia Giulia, poi su Veneto, Emilia Romagna e Marche. Successivamente anche la Sicilia sarà sferzata da venti forti e mareggiate.


Anche la pioggia contribuirà a cancellare in fretta i freschi ricordi dell’estate. Il bollettino della Protezione Civile ha previsto forti rovesci sulle regioni centro meridionali accompagnati da grandinate e forti raffiche di vento.

La Sicilia sarà particolarmente colpita dal maltempo nella fascia del Tirreno, con violenti temporali e nubifragi tra domani e dopodomani. In particolare si teme per la zona del messinese: gli esperti hanno previsto grandinate e trombe d’aria tra le isole Eolie e il capoluogo peloritano.

Ieri, giornata di rientri per antonomasia, le strade della nostra isola sono state parecchio trafficate in particolare in direzione dello stretto di Messina.

foto Flickr Raffaele Esposito cc license