Donatella Finocchiaro allo Sciacca film fest

Donatella Finocchiaro allo Sciacca film fest

SCIACCA – Donatella Finocchiaro sarà l’ospite d’eccezione della seconda serata dello Sciacca Film Fest. Già madrina del festival del Cinema saccense nel marzo 2013 a Marsiglia, nell’ambito della ventitreesima edizione della settimana degli incontri cinematografici, l’attrice catanese stasera presenterà il film Marina di Stijn Coninx, in programma alle 22:00 nell’Arena Giardino.


Tanti gli ospiti attesi oggi. Per la rassegna Incontri con l’Autore, alle 20:30 Antonietta De Lillo presenterà La Pazza della Porta Accanto, film dedicato ad Alda Merini, mentre alle 21:30, il regista Mario Sesti, presenterà il suo documentario La Voce di Pasolini.


A conversare con gli autori sarà Giacomo Martini, direttore artistico della Mediateca di Bologna e direttore del centro culturale “Pier Paolo Pasolini”. Per la sezione LetterandoInFest Estate, alle 19:00 Maurizio Zignale proporrà il suo ultimo libro Cineturismo. Viaggio tra Location e Set Cinematografici. Alle 21:30 toccherà ad Antonio Castagna che, conversando con Giuseppe Marsala, presenterà il suo libro Tutto è Monnezza. La Mia Dipendenza dai Rifiuti.

Per le opere in concorso, oggi sarà il giorno del secondo gruppo di cortometraggi. Alle 20:00 sono in programma Cargo di Carlo Sironi, Fratelli Minori di Carmen Giardina, Jarovoe di Giuseppe Cimino, Mathieu di Massimiliano Camaiti, Nel Mare Dove Sono Nata Io di Isabel Achaval e Chiara Bondì, Un Uccello Molto Serio di Lorenza Indovina.

Per i lungometraggi toccherà a Piccola Patria di Alessandro Rossetto, in programma alle 21:45, mentre tra i documentari alle 20:30 sarà proposto I Fantasmi di San Berillo di Edoardo Morabito. Tra le proiezioni fuori concorso, alle 22:45 la sezione Classics prevede la proiezione de L’Angelo Azzurro di Josef Von Strenberg, mentre alle 00:30 per la rassegna After Hours sarà proiettato Waking Life di Richard Linklater. Alle 21:00, infine, spazio alla musica con i Fratelli Mancuso, per il primo dei concerti previsti dallo Sciacca Film Fest 2014. Slitta, invece, a domani il primo dei tre incontri dedicati al rapporto tra cinema e pubblicità tenuti da Giuseppe Mazza, pubblicitario e collaboratore de “Il Venerdì di Repubblica”.

Ieri sera, intanto, nella giornata inaugurale, successo per il regista Roberto Faenza che ha incontrato il numeroso pubblico del festival all’Arena Giardino.