Violenta rissa in pieno centro per probabile estorsione: coinvolti tre soggetti, tutti denunciati

Violenta rissa in pieno centro per probabile estorsione: coinvolti tre soggetti, tutti denunciati

LAMPEDUSA – Momenti di paura in via Roma a Lampedusa, dove sarebbe scoppiata una furiosa e violenta rissa tra tre persone, tutte residenti sull’Isola.

Secondo i primi accertamenti, potrebbe essersi trattato di un diverbio degenerato poi in rissa legata a una presunta estorsione.


Ancora le indagini sono in corso da parte dei carabinieri che, poche ore dopo, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica i tre soggetti.

Nel dettaglio si tratta di un 32enne aiuto cuoco, un 53enne pescatore e un 32enne disoccupato che dovranno rispondere del reato suddetto. In più, solo il 32enne aiuto cuoco è accusato anche di estorsione consumata in danno del pescatore.

Foto di repertorio