Valle dei Templi di Agrigento, finalmente istallata la passerella

Valle dei Templi di Agrigento, finalmente istallata la passerella

Valle dei Templi di Agrigento, finalmente istallata la passerella

AGRIGENTO – La Valle dei Templi di Agrigento è finalmente un unico, grande parco archeologico. La scorsa notte è stata istallata la passerella che collegherà il tempio di Ercole e quello di Zeus, due aree fino a ieri divise dalla strada statale 118.


I lavori, dal costo di circa 350.00 euro, si sono conclusi alle prime luci dell’alba. Una scelta, quella di effettuare l’intervento nelle ore notturne, che il direttore dei lavori Carmelo Bennardo ha spiegato con l’esigenza di arrecare meno disagio possibile a turisti e visitatori.


passerella 2

La struttura, realizzata da una ditta specializzata di Reggio Calabria, è stata ideata dagli architetti Sofia Montalbano e Gregorio Indelicato, affiancati dagli ingegneri dell’ABGroup. Un team formato quasi interamente da giovani professionisti di Sciacca e capeggiato dall’architetto spagnolo Joan Puigcorbé, che ha presentato il progetto poco più di un anno fa nell’ambito del concorso di idee lanciato dall’Ente Parco “Valle dei Templi”.

passerella 4

E oggi non nasconde l’emozione uno dei progettisti, Cristiano Bilello, che ha assistito la scorsa notte all’istallazione della passerella. «Le operazioni di ieri – afferma – costituiscono una tappa fondamentale dei lavori di realizzazione di un’opera essenziale per la fruizione del Parco. Un progetto – ricorda poi Bilello – che è stato selezionato per la partecipazione alla Biennale di Venezia di Architettura. Siamo soddisfatti del lavoro svolto – conclude il giovane ingegnere saccense – e auspichiamo il completamento dei lavori entro i termini previsti».

passerella 6

Per l’inaugurazione occorrerà attendere, infatti, ancora un po’ di tempo. Sulla passerella si dovrà adesso intervenire per la realizzazione dei corrimano, della schermatura e per la sistemazione dei percorsi di accesso e uscita.

Santi Sabella