Troppi contagi in città, sindaco cerca di arginare focolaio: negozi, bar e locali chiusi alle 18 - I DETTAGLI

Troppi contagi in città, sindaco cerca di arginare focolaio: negozi, bar e locali chiusi alle 18 – I DETTAGLI

Troppi contagi in città, sindaco cerca di arginare focolaio: negozi, bar e locali chiusi alle 18 – I DETTAGLI

SAMBUCA DI SICILIA – Il costante aumento dei casi positivi al virus che nelle ultime ore ha portato al decesso di due anziani ospiti in una struttura privata, ha fatto correre ai ripari il sindaco Leonardo Ciaccio.


L’ultima ordinanza sindacale pubblicata con data 16 ottobre 2020 dal primo cittadino del Comune di Sambuca di Sicilia, in provincia di Agrigento, impone la chiusura di tutte le attività commerciali alle ore 18.


La disposizione ricade anche su tutte le attività di somministrazione di cibi e bevande, artigianali professionali e sportive. Restano invece esclusi le farmacie, i servizi postali, banche, le attività mediche e di vigilanza.

L’ordinanza numero 84 entra in vigore da oggi fino a data da destinarsi ed è la conseguenza del raggiungimento di 52 positivi accertati nel territorio comunale.

Fonte foto: Facebook – Sambuca di Sicilia Borgo più bello d’Italia 2016