Terremoto al largo delle coste siciliane, registrata scossa di magnitudo 3.0 – I DETTAGLI

Terremoto al largo delle coste siciliane, registrata scossa di magnitudo 3.0 – I DETTAGLI

AGRIGENTO – Un terremoto di magnitudo 3.0 si è verificato alle 17,38 di oggi, sabato 6 febbraio, al largo delle coste meridionali della Sicilia.

Il sisma è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma nel Canale di Sicilia meridionale, a sud-est dell’isola di Pantelleria e a nord di Lampedusa e Linosa.


La scossa non è stata avvertita dalla popolazione, poiché avvenuta in un’area di mare distante dalla terraferma e a una profondità di 69 km. Nelle scorse ore un altro terremoto si è verificato sempre nel territorio siciliano.

Stamattina, infatti, gli strumenti dell’Ingv avevano registrato la scossa di magnitudo 2,5 avvenuta in provincia di Catania, lungo il fianco sud-orientale dell’Etna.

Immagine di repertorio