Temporali, fulmini e vento forte: domenica con allerta meteo arancione per la Sicilia

Temporali, fulmini e vento forte: domenica con allerta meteo arancione per la Sicilia

CATANIA – Dopo giorni di maggiore stabilità meteo, ritorna a gamba tesa il maltempo su tutta la Sicilia. Per la giornata di domani, 24 novembre, il dipartimento regionale della Protezione Civile della Presidenza della Regione Siciliana ha emanato per i settori A, E, F, G, H, I, concernenti le province di Caltanissetta, Catania, Enna, Messina, Ragusa e Siracusa, allerta meteo arancione. Per le restanti province di Agrigento, Palermo e Trapani, l’allerta è gialla.

Le precipitazioni (piogge) passeranno da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Sicilia orientale, con quantitativi cumulati da moderati a puntualmente elevati. Saranno sparse, invece, anche a carattere di rovescio o temporale, sulle restanti zone, con quantitativi cumulati generalmente moderati.


I venti, che saranno forti o di burrasca occidentali, accompagneranno i temporali. Prevista, inoltre, un’intensa attività elettrica (lampi e fulmini). Agitato lo Stretto di Sicilia e lo Ionio. Saranno molto mossi, invece, i restanti mari.

Le province più calde saranno Catania e Messina, con temperature massime sino a 18°C e minime a 14°C. I territori più freddi, invece, saranno l’Ennese e il Nisseno, con massime sino a 11°C e minime a 7°C.

Immagine di repertorio