Temperature sui 30° e rischio incendi: stato di pre-allerta dalla Protezione civile

Temperature sui 30° e rischio incendi: stato di pre-allerta dalla Protezione civile

PALERMO – La Protezione civile della Regione Siciliana ha diffuso il bollettino n.121 per rischio incendi e ondate di calore sul territorio isolano, valido dalla mezzanotte del 25 giugno per le successive 24 ore.


Secondo quanto scritto nel documento, rimane il livello di pre-allerta per tutta la Sicilia.


In base alle previsioni, le temperature più alte saranno a Messina (30°), Palermo (30°) e Catania (29°). Per la giornata successiva è possibile un ulteriore aumento delle temperature con massime fino a 31°.

Nonostante non sia stata segnalata un’allerta per ondate di calore, vige uno stato di pre-allerta per il rischio incendi, di livello medio, su tutte le province siciliane.

“Il lento allontanamento di un vortice depressionario verso la Penisola ellenica, determina ancora residue condizioni di instabilità sull’estremo Sud italiano, mentre l’affermazione di un robusto promontorio sul Mediterraneo e sull’Europa centro-occidentale reca condizioni di tempo stabile e in prevalenza soleggiato sul resto del territorio”, si legge nel comunicato ufficiale della Protezione civile.

Immagine di repertorio