Squalo partorisce cuccioli nell’Agrigentino e rischia di morire spiaggiato, salvato da volontarie del WWF

Squalo partorisce cuccioli nell’Agrigentino e rischia di morire spiaggiato, salvato da volontarie del WWF

SCIACCA – Ha rischiato di perdere la vita uno squalo della specie verdesca (prionace glauca) che ha partorito i suoi nove figlioletti appena nati dopo essersi avvicinata alla spiaggia di San Giorgio a Sciacca, in provincia di Agrigento.

L’animale era rimasto completamente spiaggiato, quasi esanime e boccheggiate, con attorno la prole.


Per fortuna sua e dei piccoli, si è rivelato risolutivo l’intervento di quattro volontarie del WWF che si sono ritrovate casualmente a passeggiare sulla spiaggia del litorale.

Sul posto è quindi intervenuto il personale della Guardia Costiera di Sciacca che ha fornito supporto per rimettere in mare l’animale con i piccoli.

Fonte foto: Screenshot video Facebook – WWF Sicilia Area Mediterranea ODV