Spari contro barcone di migranti, Sea Watch presenta denuncia alla Procura di Agrigento: “Tentata strage in mare”

Spari contro barcone di migranti, Sea Watch presenta denuncia alla Procura di Agrigento: “Tentata strage in mare”

AGRIGENTO – L’Ong Sea Watch ha presentato una denuncia alla Procura di Agrigento per tentata strage in mare a seguito degli spari che sarebbero stati compiuti recentemente da una motovedetta libica all’indirizzo di un barcone con a bordo diversi migranti.

Sull’accaduto si è mossa anche la Guardia Costiera del Paese nordafricano, con l’apertura di un’inchiesta interna per meglio determinare quanto avvenuto.


Gli accertamenti sono scattati a seguito della pubblicazione di un video sui social network realizzato da un mezzo aereo della Ong, nel quale si vedrebbero proprio gli attimi concitati.

Adesso la Procura di Agrigento dovrà valutare la giurisdizione per procedere o meno.

Immagine di repertorio