Sospetto focolaio in un matrimonio, quattro positivi tra gli invitati: tutti in quarantena

Sospetto focolaio in un matrimonio, quattro positivi tra gli invitati: tutti in quarantena

SCIACCA – Sale ancora la paura in Sicilia a causa dei nuovi contagi che emergono giorno dopo giorno.


Riflettori puntati su Sciacca, in provincia di Agrigento, dove sono emersi quattro nuovi casi di positività. Stando alle prime indiscrezioni si tratterebbe di soggetti che avevano preso parte a un matrimonio lo scorso 31 agosto.

Il tutto sarebbe stato riferito questo pomeriggio dal sindaco di Sciacca, Francesca Valenti. Se fosse davvero così si tratterebbe di un importante focolaio. Adesso le persone coinvolte salirebbero a quota 12.


In seguito a quanto appreso, tutti gli invitati all’evento sarebbero stati sottoposti alla misura cautelativa della quarantena e una parte di essi sarebbe stata sottoposta al test del tampone. Quest’ultimo avrebbe dato esito positivo per alcuni, già con i primi sintomi a quanto pare.

A causa di quanto verificatosi si sarebbe resa necessaria la chiusura a scopo precauzionale delle attività commerciali che avevano ospitato persone invitate al matrimonio focolaio.

Immagine di repertorio