Risveglio fiabesco per la Sicilia: perturbazione dei Balcani porta la neve

Risveglio fiabesco per la Sicilia: perturbazione dei Balcani porta la neve

PALERMO – L’inverno è ufficialmente arrivato anche in Sicilia e si fa sentire. Non si sa ancora per quanto, ma la perturbazione che sta coinvolgendo l’Isola sta portando con se temperature basse, piogge e in alcuni casi anche la neve.


Questa mattina, infatti, alcune zone si sono svegliate completamente imbiancate. È il caso di Floresta, in provincia di Messina, di Randazzo in provincia di Catania, dove i tetti e le strade sono ancora pieni di neve dopo la precipitazione della scorsa notte. Uno scenario da fiaba al quale i siciliani non sono abituati.


Le nevicate dovrebbero proseguire durante la giornata di oggi a intermittenza, soprattutto nelle zone dei Nebrodi, dei monti Sicani, ma anche su quelle etnee oltre i 500/600 metri di quota.

A partire dal pomeriggio, una nuova perturbazione proveniente dai Balcani, dovrebbe portare a un ulteriore abbassamento delle temperature.

Fonte immagine Facebook/Angela Luana Russo