Rischio alluvioni, interventi di manutenzione su otto corsi d’acqua nell’Agrigentino

Rischio alluvioni, interventi di manutenzione su otto corsi d’acqua nell’Agrigentino

AGRIGENTO – Sette cantieri già operativi e uno pronto a partire nelle prossime settimane per la manutenzione di otto corsi d’acqua in provincia di Agrigento.

L’importo dei lavori ammonta complessivamente a circa 3 milioni di euro finanziati dalla Regione Siciliana. Gli interventi sono stati avviati dal dipartimento regionale Tecnico attraverso il Genio civile e si inseriscono in un più ampio piano di pulizia e messa in sicurezza di fiumi e torrenti dell’Isola.


Gli interventi riguardano il fiume Imera meridionale, l’Ipsas (tratto Grotte-Agrigento), il vallone Cannatello (Agrigento), il canale Fiumevecchio (Licata), i torrenti Finocchio (Menfi) e Cansalamone (Sciacca) e i due nuovi tratti dei torrenti Della Palma e Mollarella (Licata).

L’obiettivo è limitare le conseguenze del rischio idrogeologico e possibili esondazioni in occasione di eccezionali eventi atmosferici.

Per questo, sugli otto corsi d’acqua si procederà alla pulizia dell’alveo, alla risistemazione degli argini e al ripristino della sezione idraulica. La conclusione dei lavori è prevista entro il mese di settembre.

I nuovi interventi di manutenzione sui corsi d’acqua si aggiungono ai 22 che erano già stati realizzati dal Genio civile sul territorio di Agrigento tra il 2020 e 2021.

Foto di repertorio