Piogge, vento forte e nevicate a 700 metri: ancora allerta meteo sulla Sicilia

Piogge, vento forte e nevicate a 700 metri: ancora allerta meteo sulla Sicilia

Piogge, vento forte e nevicate a 700 metri: ancora allerta meteo sulla Sicilia

PALERMO – Dopo la bomba d’acqua di oggi, che provocato non pochi danni, migliorano le condizioni meteorologiche in Sicilia. Per la giornata di domani, 26 marzo, il dipartimento regionale della protezione civile della Presidenza della Regione Siciliana ha emanato allerta “gialla” nei settori A-B-C-D-H-I, corrispondenti alle province di Catania, Messina, Palermo e Trapani. Nei restanti territori non è stato prevista allerta.


Le precipitazioni (piogge) saranno sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Sicilia settentrionale (Messina e Palermo) con quantitativi cumulati da deboli a moderati. Passeranno da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio e temporale, sul resto della Sicilia, con quantitativi cumulati deboli.


Previste, nonostante ci troviamo alla fine del mese di marzo, nevicate sparse, con apporti al suolo da deboli a moderati, al di sopra di 700-900 metri sui settori interni e montuosi della Sicilia orientale (Catania, Messina e Siracusa). La quota neve sarà in rialzo nel pomeriggio.

Previsti venti di burrasca e burrasca forte nord occidentali. I mari, invece, saranno tutti molto mossi.

Per quanto riguarda le temperature, la provincia più calda saranno Catania e Siracusa con massime sino a 16°C e minime a 8°C. Il territorio più freddo sarà l’Ennese con valori massimi sino a 7°C e minime a 1°C.

Nelle province di Palermo e Trapani i picchi massimi raggiungeranno gli 11°C e minimi a 9°C. Nel Nisseno e nel Ragusano vi saranno massime sino a 9°C e minime a 4°C.

Infine, in provincia di Messina vi saranno 13°C di temperature massime e 9°C minime e nell’Agrigentino massime sino a 9°C e minime a 6°C.