Piogge e vento in arrivo: torna l’instabilità meteorologica sulla Sicilia

Piogge e vento in arrivo: torna l’instabilità meteorologica sulla Sicilia

PALERMO – Continua l’instabilità meteorologica sulla Sicilia, anche se con qualche leggero miglioramento, tanto che il dipartimento regionale della protezione civile della Presidenza della Regione Siciliana non ha previsto alcuna allerta meteo.

Le precipitazioni passeranno da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su tutta la Sicilia, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati.


I venti saranno localmente forti orientali sulla Sicilia meridionale (Agrigento, Siracusa e Ragusa), in attenuazione pomeridiana. Previsto molto mosso lo Stretto di Sicilia e localmente molto mosso lo Ionio, con moto ondoso in attenuazione.

La provincia più calda sarà Agrigento con valori massimi sino a 15°C e minimi a 10°C. Il territorio più freddo, invece, sarà l’Ennese con temperature massime sino a 8°C e 1°C.

Nelle province di Messina, Palermo, Siracusa e Trapani le massime saranno fino a 13°C e le minime a 9°C. Nel Ragusano vi saranno picchi massimi fino a 12°C e minimi a 7°C.

Infine, nel Catanese massime fino a 13°C e minime a 11°C e nel Nisseno massime a 11°C e minime a 3°C.

Immagine di repertorio