Perseguita ispettore dei vigili obbligandolo a svolgere turni all’esterno: comandante indagato per stalking

Perseguita ispettore dei vigili obbligandolo a svolgere turni all’esterno: comandante indagato per stalking

AGRIGENTO – Il sostituto procuratore Gianluca Caputo ha fatto notificare l’avviso di conclusione delle indagini preliminari all’ex comandante della polizia locale di Agrigento, e attuale dirigente comunale, Gaetano Di Giovanni.

L’ipotesi di reato contestata è stalking ai danni di un ispettore del Corpo della Municipale agrigentina.


I fatti addebitati a Di Giovanni risalgono al 2018 e, secondo la Procura di Agrigento, per oltre un anno avrebbe messo in atto comportamenti vessatori sul posto di lavoro nei confronti dell’ispettore capo che si era rifiutato di svolgere un pattugliamento.

L’ispettore, nonostante avesse problemi di salute per via di un precedente infortunio, sarebbe stato costretto a svolgere il servizio in strada.

In più, sarebbe stato anche sanzionato disciplinarmente oltre che costretto a consegnare pistola e manette, fino a essere trasferito all’ufficio protocollo.