Paura in via Cappuccini, contatore elettrico in fiamme dopo corto circuito: i vigili del fuoco evitano l’irreparabile

Paura in via Cappuccini, contatore elettrico in fiamme dopo corto circuito: i vigili del fuoco evitano l’irreparabile

BURGIO – Momenti di paura quelli vissuti nelle scorse ore in via Cappuccini a Burgio, in provincia di Agrigento, a causa di un incendio che si è improvvisamente sviluppato in un’abitazione.

Secondo la ricostruzione dell’accaduto, le fiamme sarebbero partite a causa di un corto circuito che ha interessato un contatore elettrico.


Sul posto si sono presentati i vigili del fuoco di Sciacca che hanno provveduto a domare il rogo prima che le fiamme riuscissero a propagarsi per l’intera abitazione. Presenti anche i tecnici dell’Enel per il ripristino del servizio.

Nessuna conseguenza per la proprietaria dell’appartamento, una donna di 70 anni. All’interno della casa dell’anziana, infatti, soltanto tanto fumo e nessun danno.

Immagine di repertorio