Operazione “Montagna”: arrestato anche Francesco Fragapane, figlio del capomafia di Santa Elisabetta

Operazione “Montagna”: arrestato anche Francesco Fragapane, figlio del capomafia di Santa Elisabetta

AGRIGENTO – Sono state eseguite 56 ordinanze di custodia cautelare nei confronti dei vertici dei mandamenti e delle famiglie mafiose di “Cosa Nostra” agrigentina.

L’inchiesta ha colpito 16 famiglie mafiose, anche di altre province. A finire in carcere anche Francesco Fragapane, 37enne, figlio dello storico capomafia di Santa Elisabetta, Salvatore, da anni ergastolano al 41 bis.


In seguito alla sua scarcerazione avvenuta nel 2012, dopo sei anni di prigione, Fragapane avrebbe ricostruito e retto il mandamento che comprende tutta l’area montana dell’agrigentino.

Era stato nuovamente arrestato e successivamente liberato la scorsa estate; infatti, al momento era un sorvegliato speciale.

Nell’operazione è stato anche arrestato il sindaco di San Biagio Platani, Santo Sabella. Inoltre, sono state accertate anche estorsioni ai danni di 27 aziende e sequestrate sette società.