Malviventi portano via effetti personali e materiale al Licata Calcio. Il club: “Uno spettacolo amaro”

Malviventi portano via effetti personali e materiale al Licata Calcio. Il club: “Uno spettacolo amaro”

LICATA – Una brutta scoperta per il Licata calcio quella avvenuta stamattina.

Oggi, alla riapertura dello stadio “Dino Liotta” per gli allenamenti in vista della gara interna con il Sant’Agata, in programma domani dalle ore 15, i membri del club hanno scoperto che dei malviventi avevano fatto irruzione nello stadio.


A dare la notizia è stata proprio la squadra che  sui profili social ufficiali ha scritto: “Questa mattina, alla riapertura dello stadio Dino Liotta per la rifinitura in vista della gara interna con il Sant’Agata in programma domani alle ore 15, gli addetti del club gialloblù si sono trovati di fronte uno spettacolo amaro.

Nella notte, infatti, ignoti si sono introdotti nei locali del club portando via scarpette, guanti, borsoni, nonché effetti personali dei nostri calciatori, che a causa dell’accaduto – sottolinea la squadra dell’Agrigentino – non hanno potuto svolgere il consueto allenamento.

La società Licata Calcio resta stupita e amareggiata di fronte a un tale gesto e condanna fermamente l’accaduto. Le Forze dell’Ordine sono al lavoro per cercare di far luce sul caso“, conclude il club siciliano.

Fonte immagine: Facebook – Licata calcio