Giovane operaio precipita nel vuoto, il volo di quattro metri e poi lo schianto: le sue condizioni

Giovane operaio precipita nel vuoto, il volo di quattro metri e poi lo schianto: le sue condizioni

AGRIGENTO – Si è verificato ieri pomeriggio l’ennesimo incidente sul lavoro che stavolta vede coinvolto un giovane operaio.

A rimanere coinvolto è stato un lavoratore, poco meno che 30enne, che sarebbe precipitato nel vuoto da un’altezza di quattro metri mentre lavorava su un ponteggio per ristrutturare un villino, situato nel quartiere di Villaggio Mosè.


Essendosi ferito a causa della caduta, il giovane sarebbe stato trasportato al Pronto Soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”.

Nonostante le gravi lesioni riportate, fortunatamente l’operaio non sarebbe in pericolo di vita.

Al momento non sono chiare le cause dell’accaduto, infatti i poliziotti delle Volanti starebbero effettuando gli accertamenti necessari per fare luce sul dramma.

Si tratta del secondo incidente sul lavoro che si verifica nel giro di poche ore in Sicilia. Sempre ieri un altro imprevisto si è verificato a Scoglitti, frazione di Ragusa, con un uomo rimasto infortunato.

Foto di repertorio