Donna vive in un clima di terrore tra minacce e maltrattamenti: denunciato marito violento

Donna vive in un clima di terrore tra minacce e maltrattamenti: denunciato marito violento

GROTTE – Minacce e maltrattamenti ai danni della moglie. Un 27enne bracciante agricolo di Grotte è stato denunciato dai carabinieri della compagnia di Canicattì a margine di un’attività investigativa nata dalle dichiarazioni della giovane donna, una collaboratrice domestica.

Vessazioni e angherie che si sarebbero protratte per almeno un anno.


Sul bracciante agricolo pendeva peraltro un avviso orale da parte del Questore di Agrigento. Subito dopo le indagini, e la denuncia dell’uomo, è stato attivato il “codice rosso”, un protocollo che tutela le donne vittime di violenza.

La donna, insieme ai figli, è stata allontanata dal marito violento.