Domenica con l’allerta meteo in Sicilia: piogge e temperature in diminuzione

Domenica con l’allerta meteo in Sicilia: piogge e temperature in diminuzione

PALERMO – Ancora maltempo e instabilità meteorologica sulla Sicilia. Infatti, il Dipartimento regionale della Protezione civile della Presidenza della Regione Siciliana ha emanato, per la giornata di domani, 8 marzo, allerta meteo gialla per i settori A-B-I, consistente nella provincia di Messina e in parte nei territori del Catanese e del Palermitano.

Le precipitazioni (piogge) passeranno da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o breve temporale, con quantitativi cumulati generalmente deboli, fino a puntualmente moderati sulla Sicilia settentrionale (Messina e Palermo).


I venti, invece, saranno in attenuazione dal pomeriggio/sera. Molto mossi i settori occidentali del mar Tirreno, e lo Stretto di Sicilia. In attenuazione serale a eccezione dello Stretto di Sicilia.

Per quanto riguarda le temperature, le minime sono in diminuzione. La provincia più calda sarà Catania con massime sino a 16°C e minime a 9°C. Il territorio più freddo, invece, sarà l’Ennese con massime sino a 6°C e minime a 1°C.

Nel Messinese, nel Palermitano e nel Trapanese i valori massimi raggiungeranno i 14°C e le minime i 10°C. Invece, nelle province di Agrigento e Siracusa le massime raggiungeranno i 16°C e le minime i 5°C.

Infine nel Ragusano le temperature massime saranno fino a 15°C e le minime a 3°C e nel Nisseno le massime sino a 11°C e le minime a 2°C.