Diverbio verbale sfocia in pestaggio, vittima la titolare di una casa vacanza: 3 denunce

Diverbio verbale sfocia in pestaggio, vittima la titolare di una casa vacanza: 3 denunce

ARAGONA – Si chiude il cerchio investigativo sul pestaggio della titolare di una struttura ricettiva di Aragona avvenuto nell’ottobre scorso.

I carabinieri della locale stazione hanno individuato i presunti responsabili delle minacce e percosse ai danni di un’impiegata di 48 anni.


Si tratta di un pensionato di 68 anni, un operaio di 48 anni e uno studente di appena 14 anni. Tutti sono originari di Aragona ma vivono in Belgio.

Non è ancora chiaro il motivo dell’aggressione. Tra i tre e la donna sarebbe scoppiato un alterco che, in breve tempo, si è trasformato in un vero e proprio pestaggio.

La donna, dopo essere stata picchiata e aver riportato ferite, è stata trasferita all’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento.

Una volta medicata e dimessa si è presentata dai carabinieri e ha denunciato l’accaduto.