Contagi in Sicilia, morta 68enne ricoverata in ospedale: Sciacca piange la sua quinta vittima

Contagi in Sicilia, morta 68enne ricoverata in ospedale: Sciacca piange la sua quinta vittima

SCIACCA – Ancora un decesso in Sicilia a causa del “nemico invisibile“.


Si tratta di una donna di 68 anni che si è spenta questa mattina nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Giovanni Paolo II di Sciacca, in provincia di Agrigento.


Pare che la donna fosse giunta in gravi condizioni nel nosocomio sabato scorso, dopo essere risultata positiva al tampone.

Le condizioni di salute della donna (che sarebbe stata affetta anche da altre patologie) si sarebbero aggravate nel corso della scorsa notte, fino al tragico epilogo di questa mattina.

Si tratta della quinta vittima registrata nel territorio di Sciacca dall’inizio della pandemia

Immagine di repertorio