Cantiere edile non a norma, scatta denuncia e sanzioni salatissime per imprenditore

Cantiere edile non a norma, scatta denuncia e sanzioni salatissime per imprenditore

CAMPOBELLO DI LICATA – Controlli da parte dei carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro in un cantiere edile in via San Pio da Pietralcina, a Campobello di Licata.

Lo scopo dei militari dell’Arma, che hanno passato al setaccio l’intera area, è stato quello di verificare il rispetto delle norme di sicurezza.


Al termine dell’ispezione sono state riscontrate alcune irregolarità: la recinzione non era stata installata, il ponteggio non era a norma e il Piano di Montaggio non era aggiornato. Inoltre, nel cantiere c’era anche un lavoratore in nero.

Pertanto, è scattata la denuncia per un 62enne imprenditore di Favara, amministratore della ditta che si occupa dei lavori. Nei suoi confronti anche un’ammenda di 25.400 euro e sanzioni amministrative pari a 11.800 euro.

Foto di repertorio