Brucia escavatore in un cantiere edile vicino scuola elementare: Procura apre inchiesta

Brucia escavatore in un cantiere edile vicino scuola elementare: Procura apre inchiesta

RAVANUSA – Danneggiato l’escavatore di una ditta a Ravanusa, in provincia di Agrigento, che era stato lasciato in via Ticino nel cantiere edile per la ristrutturazione della palestra comunale vicino la scuola elementare Don Bosco.

Devastata la cabina e l’impianto elettrico del mezzo, divorati dalle fiamme. Sul posto i vigili del fuoco di Canicattì per le operazioni di spegnimento del rogo.


I carabinieri di Ravanusa e di Licata si stanno occupando delle indagini. Al momento non sarebbero state trovate tracce di liquido infiammabile o bottiglie e taniche, ma non si abbandona alcuna pista, nemmeno quella dolosa.

La Procura, informata di quanto accaduto, ha aperto un fascicolo d’indagine a carico di ignoti per danneggiamento a seguito di incendio.

Foto di repertorio