Bimba di 4 anni rischia di morire per soffocamento, la salva un poliziotto

Bimba di 4 anni rischia di morire per soffocamento, la salva un poliziotto

FAVARA – Sono stati momenti drammatici quelli vissuti all’interno di una pizzeria di Favara, dove una bambina di 4 anni ha rischiato di morire per soffocamento dopo aver ingerito accidentalmente un cubetto di ghiaccio presente all’interno di un bicchiere poggiato sul tavolo.

La madre in preda al panico ha attirato l’attenzione di un poliziotto che, libero dal servizio, si trovava nel locale con la propria famiglia. L’agente, in possesso di un attestato BLSD, è intervenuto tempestivamente: ha afferrato la bambina, ormai nel pieno di una crisi respiratoria e con le labbra in evidente stato cianotico, e le ha praticato la manovra di Heimlich.


Dopo diversi tentativi, e alcuni attimi di apprensione, la piccola è riuscita ad espellere il cubetto di ghiaccio ed ha ripreso a respirare regolarmente. Tutti i presenti all’interno del locale, dopo attimi di terrore, si sono complimentati con il poliziotto che ha evitato una tragica fine.