Ancora sbarchi di migranti a Lampedusa: 30 i tunisini trasferiti

Ancora sbarchi di migranti a Lampedusa: 30 i tunisini trasferiti

LAMPEDUSA – Nuovo approdo di migranti in Sicilia avvenuto ieri sera, precisamente a Lampedusa, nell’Agrigentino.


Si tratta di ben 30 unità, tutte persone di nazionalità tunisina, che sono state soccorse dai militari della Guardia Costiera con una loro motovedetta impegnata nel servizio anti immigrazione.

Date le condizioni meterologiche, con un forte vento, e quelle di pericolo del gruppo, con la presenza anche di donne e bambini, i militari hanno deciso di farli trasbordare.


In seguito sono avvenuti il consueto controllo della temperatura corporea e il trasferimento all’hotspot di contrada Imbriacola, che si torna a riempire dopo i trasferimenti dei giorni scorsi. Adesso si attenderà il rino-faringeo.

Intanto un altro sbarco è avvenuto questa mattina a Menfi, sempre nell’Agrigentino, e anche in questo caso le motovedette della Guardia Cositera stanno perlustrano il litorale.

Immagine di repertorio