“Alt, carabinieri!”, ma loro non si fermano e travolgono la pattuglia: tre giovani arrestati

“Alt, carabinieri!”, ma loro non si fermano e travolgono la pattuglia: tre giovani arrestati

AGRIGENTO – È costato caro a tre giovani agrigentini il tentativo di fuga commesso sotto gli occhi dei carabinieri nel quartiere di Villaseta.

I ragazzi, infatti, non si sono fermati al posto di blocco che era stato ordinato da una pattuglia di militari e sono fuggiti, credendo di fare perdere le loro tracce.


È nato quindi un inseguimento per le vie del quartiere, con i fuggitivi che hanno anche provocato dei danni all’auto dei carabinieri, speronata durante la folle corse.

I tre fuggiaschi sono stati quindi raggiunti e ammanettati per il reato di resistenza a pubblico ufficiale. Difesi dai rispettivi avvocati, i giovani sono comparsi per l’udienza di convalida e per il giudizio direttissimo.

Immagine di repertorio