Intervento in casa di una donna positiva al Coronavirus, squadra di vigili del fuoco finisce in isolamento

Intervento in casa di una donna positiva al Coronavirus, squadra di vigili del fuoco finisce in isolamento

SCIACCA – Un’intera squadra di vigili del fuoco del distaccamento di Sciacca, in provincia di Agrigento, è finita in isolamento domiciliare dopo essere intervenuta in un’abitazione di un’anziana risultata in seguito positiva al Coronavirus.


Stando alle ricostruzione della vicenda, i pompieri sarebbero intervenuti nell’abitazione su richiesta della polizia municipale locale per dare una mano in merito a una procedura di trattamento sanitario obbligatorio.

Soltanto in seguito, con il trasferimento della donna in ospedale, sarebbe emerso l’esito positivo. Su disposizione dell’Asp locale, dunque, è stato informato il personale che ha eseguito l’intervento.


Successivamente, gli operatori sono stati posti in quarantena per i prossimi 10 giorni, così come previsto dalle norme attualmente in vigore.

Immagine di repertorio