Contagi al liceo, due studenti e un insegnante positivi: due classi in quarantena

Contagi al liceo, due studenti e un insegnante positivi: due classi in quarantena

Contagi al liceo, due studenti e un insegnante positivi: due classi in quarantena

AGRIGENTO – Emergenza all’interno del liceoR. Politi” di Agrigento, dove due studenti e un insegnante hanno contratto il Coronavirus. A causa del risultato di questi tre tamponi, ben due classi sono state messe in quarantena. Lo stesso istituto ha reso nota la situazione attraverso un post sulla pagina Facebook ufficiale.


Secondo quanto scritto dalla dirigente scolastica, Santa Ferrantelli, i positivi da giorni mancavano da scuola. Inoltre, si tratta dei primi contagiati all’interno dell’istituto. La dirigente ha rassicurato i familiari perché “dall’inizio dell’anno scolastico, sono state adottate tutte le misure preventive atte a fronteggiare l’emergenza sanitaria“.

Non solo, da giorni, attraverso la circolare numero 54, “a scuola in sicurezzaobbligo permanente delle mascherine“, pubblicata il 17 ottobre scorso, la professoressa Ferrantelli ha disposto che “docenti, alunni e personale A.T.A., indossino permanentemente la mascherina, anche in posizione statica, mantenendo sempre le regole del distanziamento fisico e dell’igiene delle mani, imposte dalle normativa ministeriale“. Purtroppo, non è bastata neanche questa forma di prevenzione.


Siamo consapevoli che la situazione sia complessa e facciamo appello al buonsenso di ciascuno. Ogni decisione è assunta dopo un costante confronto con le professionalità competenti. La situazione di emergenza in cui tutti operiamo non ha precedenti e impone di rispondervi con tutti i mezzi di cui disponiamo, al fine di garantire il diritto all’istruzione e salvaguardare la salute di tutti. Un doveroso grazie va ai miei docenti e al personale tutto, che lavorano andando oltre i loro obblighi, con grande senso di responsabilità“, ha dichiarato la preside.

Immagine di repertorio