C’è un positivo al Covid-19, chiudono gli uffici della Procura: scatta la sanificazione

C’è un positivo al Covid-19, chiudono gli uffici della Procura: scatta la sanificazione

AGRIGENTO – È risultato positivo al Coronavirus un giovane tirocinante in servizio negli uffici amministrativi della Procura di Agrigento.

Il procuratore capo della città siciliana, Luigi Patronaggio, ha dovuto così adottare un provvedimento d’urgenza per garantire la salute dei dipendenti e provvedere alla chiusura momentanea degli uffici.

Necessario, come da prassi, lo screening per le persone presenti nei locali e la successiva sanificazione degli ambienti.

Secondo le prime indiscrezioni, il giovane tirocinante non sarebbe vaccinato e si sarebbe reso conto di essere positivo dal risultato di un accertamento effettuato in occasione di uno spostamento in aereo.

Le persone che potrebbero essere entrate in contatto con la persona contagiata dovranno rimanere in quarantena. Già nelle scorse settimane, a fronte di un caso simile, la Procura di Agrigento era stata costretta a chiudere i propri uffici.

Immagine di repertorio