Incinta al nono mese risulta positiva al tampone: donna ricoverata in ospedale, avviata indagine epidemiologica

Incinta al nono mese risulta positiva al tampone: donna ricoverata in ospedale, avviata indagine epidemiologica

Incinta al nono mese risulta positiva al tampone: donna ricoverata in ospedale, avviata indagine epidemiologica

MAZARA DEL VALLO – Una donna incinta al nono mese di gravidanza sarebbe stata ricoverata perché risultata positiva al tampone.


Al momento la gestante si troverebbe nel reparto Covid” dell’ospedale Abele Ajello di Mazara del Vallo, adibito appositamente per il ricovero e la cura dei pazienti affetti dal virus.


L’Azienda sanitaria provinciale avrebbe già avviato l’indagine epidemiologica per risalire ai contatti della paziente e nelle prossime si attenderebbero i risultati del test effettuato sul marito, fotografo professionista di eventi.

La donna sarebbe la seconda persona ricoverata nel reparto creato per arginare la diffusione della malattia.

Solo qualche giorno fa, infatti, un uomo di 60 anni originario di Petrosino, era stato trasferito nel nosocomio a seguito del peggioramento delle condizioni di salute.

A disposizione dei pazienti che hanno contratto il virus, per fronteggiare l’emergenza, vi sono ben 12 posti letto di degenza ordinaria e sub intensiva, oltre a 4 di Terapia Intensiva. Per creare questo ambiente destinato ai positivi, è stato trasformato il reparto dell’ex Pneumologia che era da tempo inutilizzato.

Immagine di repertorio