Fiamme e devastazione, appiccato incendio vicino a Scopello: incendio in rapida espansione, minacciata Riserva dello Zingaro

Fiamme e devastazione, appiccato incendio vicino a Scopello: incendio in rapida espansione, minacciata Riserva dello Zingaro

Fiamme e devastazione, appiccato incendio vicino a Scopello: incendio in rapida espansione, minacciata Riserva dello Zingaro

CASTELLAMMARE DEL GOLFO – L’incubo incendi continua ad affliggere la Sicilia. Ieri sera, a Scopello, frazione di Castellammare del Golfo, in provincia di Trapani, alcuni piromani hanno appiccato il fuoco nel vicino bosco.


Il rogo, nello specifico, sarebbe stato appiccato in tre diversi punti. A complicare la situazione anche il forte vento di scirocco che nelle ultime ore sta colpendo l’isola.


Per questo motivo, l’incendio si sarebbe allargato in modo molto rapido, minacciando anche la vicina riserva dello Zingaro e, in particolare, la parte non devastata dalle fiamme dello scorso agosto.

In via precauzionale alcune case sono state evacuate. Sul posto i vigili del fuoco di Trapani e Palermo e gli uomini della Forestale Regionale.

Immagine di repertorio (Foto di Jeesala da Pixabay)