Tragedia davanti al portone di casa, uomo trovato con coltello conficcato nel petto: morto 48enne

Tragedia davanti al portone di casa, uomo trovato con coltello conficcato nel petto: morto 48enne

Tragedia davanti al portone di casa, uomo trovato con coltello conficcato nel petto: morto 48enne

CAPO D’ORLANDO – Tragedia a Capo D’Orlando, comune in provincia di Messina, dove un uomo ha perso la vita in seguito a una coltellata.


L’uomo, un 48enne, era stato trovato con un coltello conficcato nel petto davanti al portone della sua abitazione. Ad allertare i soccorsi era stata una inquilina.


Sul luogo sono intervenuti i militari dell’Arma dei carabinieri e i sanitari del 118. Nonostante i tentativi dei medici, però, per la vittima non c’è stato nulla da fare: il suo cuore ha cessato di battere prima che giungesse in ospedale.

Al momento non viene esclusa nessuna pista, anche se pare che gli inquirenti propendano per il possibile gesto estremo.

Vi ricordiamo, inoltre, che sono attivi alcuni numeri verdi a cui chiunque può rivolgersi per ricevere supporto e aiuto psicologico:

  • Telefono Amico 199.284.284;
  • Telefono Azzurro 1.96.96;
  • Progetto InOltre 800.334.343;
  • De Leo Fund 800.168.768.

Immagine di repertorio