Commise un’evasione nell’estate di tre anni fa: 69enne condannata a 1 anno e 8 mesi di reclusione

Commise un’evasione nell’estate di tre anni fa: 69enne condannata a 1 anno e 8 mesi di reclusione

SIRACUSA – Nella mattinata scorsa i carabinieri della Stazione di Belvedere, in ottemperanza a un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica al Tribunale ordinario di Siracusa, hanno arrestato Giuseppa Bono (nella foto in basso), netina di 69 anni.


La donna, siracusana d’adozione, coniugata, casalinga, con precedenti di polizia, dovrà scontare una pena inflittale per aver commesso un’evasione nel mese di luglio 2017.


La donna, una volta ultimate le formalità, è stata condotta nella sua abitazione.

In quest’ultimo luogo dovrà scontare, attraverso un regime di arresti domiciliari, una pena di un anno e 8 mesi, come è stato deciso in precedenza dalla Procura della Repubblica.