Prosegue lo sciame sismico in Sicilia, registrate ripetute scosse di varia intensità: ecco le zone interessate

Prosegue lo sciame sismico in Sicilia, registrate ripetute scosse di varia intensità: ecco le zone interessate

Prosegue lo sciame sismico in Sicilia, registrate ripetute scosse di varia intensità: ecco le zone interessate

PALERMO – Continua, dopo le scosse di terremoto che hanno interessato ieri pomeriggio diverse aree siciliane e il mar Tirreno, quello che potremmo definire un vero e proprio sciame sismico nell’Isola. Ogni movimento, come da prassi, è stato accuratamente registrato dall’Ingv.


Nello specifico, la scossa più forte, di magnitudo 3,7 si è verificata alle 22,48 del 24 ottobre, preceduta da altre due di magnitudo 2,5 e 2,3. Tutte hanno interessato la zona del Tirreno Meridionale.

La storia si ripete anche scoccata la mezzanotte: alle 00,51 (magnitudo 2,2), all’1,41 (magnitudo 2,6).


Dopo un momento di tregua, pare che ve ne siano state anche altre alle 13,25 di magnitudo 2,5 e, l’ultima, alle 16,01 (magnitudo 2,9). In tutti i suddetti casi, però, non si registrano danni a persone o cose.

Immagine di repertorio