Contagi in allarmante ascesa, Musumeci pensa allo stop degli ingressi in Sicilia: in programma anche coprifuoco?

Contagi in allarmante ascesa, Musumeci pensa allo stop degli ingressi in Sicilia: in programma anche coprifuoco?

PALERMO – Non esclude la possibilità di impedire l’arrivo in Sicilia di cittadini provenienti da altre regioni il governatore Nello Musumeci, a fronte dei sempre più numerosi casi di contagio attivi nell’isola e nel resto del Paese.


In occasione di un suo intervento a TgCom24, Musumeci ha infatti espresso la volontà di poter ben presto sbarrare gli ingressi sull’Isola al resto d’Italia, così come avvenuto nei mesi scorsi in occasione della cosiddetta “prima fase”.

La decisione potrebbe diventare operativa nel caso in cui il contagio dilagante non riuscisse a fermarsi, costringendo il presidente a disporre anche a misure restrittive come, per esempio, il coprifuoco già adottato in altre Regioni.


Nella giornata di venerdì Musumeci si confronterà con l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, per discutere di queste e altre eventualità.

Fonte foto: Facebook – Nello Musumeci