La creatività nella scuola siciliana durante la pandemia: insegnante fa lezione al Lungomare

La creatività nella scuola siciliana durante la pandemia: insegnante fa lezione al Lungomare

La creatività nella scuola siciliana durante la pandemia: insegnante fa lezione al Lungomare

SCICLI – In un momento molto difficile per la scuola italiana, tra emergenza sanitaria e mancanza di risorse, è importante che i bambini vivano il contesto scolastico con serenità e con un pizzico di originalità e creatività. Questa è sicuramente la missione che ha spinto una docente di scuola elementare di Donnalucata, frazione marinara di Scicli (provincia di Ragusa), a fare lezione all’aperto.


I piccoli allievi dell’insegnante, infatti, hanno avuto la possibilità di aprire i propri libri e quaderni sul Lungomare.


Un’iniziativa nel pieno rispetto delle norme di distanziamento sociale, ma anche dei bisogni di spazio e libertà dei più piccoli. La scena dei bambini sorridenti e, dopo tanti mesi trascorsi lontani gli uni dagli altri, finalmente felici e sereni a pochi passi dal mare ha attratto l’attenzione di un passante.

L’uomo, Giampiero Renzi, ha fotografato i piccoli alunni e postato le immagini su Facebook, invitando l’Italia intera a vedere come la creatività e la vitalità di un’insegnante siciliana abbia dato una vera e propria lezione a un Paese distrutto emotivamente dalla pandemia, a partire proprio dai luoghi in cui si formano le generazioni del domani.

Fonte immagine: Facebook – Giampiero Renzi