Sfreccia in strada e sfonda un portone: ubriaco deferito da poliziotto non in servizio

Sfreccia in strada e sfonda un portone: ubriaco deferito da poliziotto non in servizio

Sfreccia in strada e sfonda un portone: ubriaco deferito da poliziotto non in servizio

RAGUSA – Poteva avere conseguenze gravi l’incidente avvenuto la scorsa notte a Ragusa Ibla quando un’auto ha travolto il portone di di ingresso di uno stabile in zona universitaria dandosi immediatamente alla fuga, rischiando di investire i passanti.


Ai fatti, ha assistito un poliziotto delle volanti, libero dal servizio, che, senza esitare un attimo, si è messo all’inseguimento dell’uomo. Dopo una corsa durata diversi chilometri, nelle strade strette di quel centro storico, l’agente è riuscito a bloccare definitivamente l’utilitaria.


Alla guida vi era un ragusano di 30 anni, che, faticosamente, è riuscito a dare le proprie generalità, barcollando vistosamente in evidente stato di ebbrezza alcolica.

Sul posto, sono giunti i colleghi di pattuglia, che hanno provveduto ad accompagnare in ufficio il giovane, al fine di sottoporlo ai prescritti controlli per l’accertamento del tasso alcolemico. All’esito del doppio controllo è emerso che il giovane si era posto alla guida dopo aver consumato un gran quantitativo di sostanze alcoliche tali da determinare un tasso alcolemico superiore a 2 mg/l.

N.A. è stato deferito all’autorità giudiziaria per guida in stato di ebbrezza e fuga a seguito di incidente stradale. Rischia fino a più di un anno di arresto e oltre 12mila euro di ammenda. L’autovettura è stata sequestrata.